Per informazioni commerciali: Numero verde ScuolaSemplice
  • Abilitazione dei docenti alla creazione ed assegnazione di quiz e sondaggi
    Il sistema permette ora di abilitare i docenti ad accedere alla sezione di generazione dei quiz e sondaggi, che potranno poi agganciare ai corsi dove sono assegnati, secondo i criteri di erogazione già pervisti per la segreteria. Dal menu Configurazione → Impostazioni, nella sezione dedicata ai docenti, possono essere abilitati separatamente e Quiz ed i Sondaggi, considerato che è probabile che il docente possa gestire dei quiz ma non dei sondaggi.
    Questa funzione è particolarmente utile per le accademie dove vengono erogate materie in ambiti molti diversi tra loro ed in cui è il docente ad avere la specifica conoscenza tale da poter generare degli appropriati quiz di apprendimento.
    I docenti avranno visione anche dei quiz e dei sondaggi creati dagli amministratori e che saranno stati marchiati come condivisi tramite l’apposito flag, disponibile in modifica quiz o sondaggio. Questi moduli potranno essere utilizzati, e clonati dal docente, che non potrà però modificarli o eliminarli.

  • Definizione di template di quiz e sondaggi
    Nella scheda di modifica dei Quiz e Sondaggi, è ora disponibile un nuovo flag che va ad indicare che quel modulo è un template, che potrà includere elementi di base come anche una intestazione grafica personalizzata.
    Questo vuol dire che quell’elemento non potrà essere utilizzato per essere erogato agli utenti ma, verosimilmente servirà come elemento di partenza per essere clonato in altri Quiz o Sondaggi da erogare.
    Abbinando il flag del template, al flag di condivisione con i docenti, sarà quindi possibile fornire ai docenti un modello da cui partire, per definire i propri quiz, in modo che quiz creati da docenti diversi possano mantenere un layout comune.

  • Definizione sedi virtuali/condivise nei sistemi multi-branch
    Nei sistemi multi-filiale, può capitare che le aule virtuali utilizzate per la formazione a distanza, siano comuni tra le varie sedi; così come talvolta le filiali di un sistema multi-branch possono condividere delle sedi fisiche. Per tenere conto di questa esigenza, è stato introdotto il concetto di sede condivisa, che tramite l’attivazione di un flag sulla sede, la rende fruibile da tutte le filiali del sistema multi-branch.

  • Salto delle lezioni nella programmazione della classe didattica
    Nella programmazione dell’orario di una classe didattica, è stata introdotta la possibilità saldare delle specifiche lezioni che sarebbero state previste in base agli orari impostati, così come già accadeva per i corsi regolari. La funzionalità risulta utile per introdurre nella classe dei brevi periodi di assenza delle lezioni, mantenendo prima e dopo dell’interruzione, il medesimo orario settimanale.
Assistenza commerciale online di ScuolaSemplice.it